Calcio Eccellenza. Il Castiadas “Decolla”, crescono Tonara e Taloro, affanna il Ghilarza

Calcio Eccellenza. Il Castiadas “Decolla”, crescono Tonara e Taloro, affanna il Ghilarza

29 Novembre 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Mai banale il campionato di Eccellenza Regionale si regala una giornata, la dodicesima, ricca di sorprese e di cambiamenti di classifica. Dopo dodici turni cambia la capolista con il Castiadas che passa facilmente a Calangianus (3 a 0 il risultato) e approfitta del pareggio interno dello Stintino, per isolarsi in vetta alla classifica. La prima sorpresa della domenica la regala il Tonara, capace di chiudere in parità, 1 a 1 il finale, sul campo dell’ex capolista. Al rigore di Doukar risponde, in pieno recupero, Succu.
L’altra grossa sorpresa della giornata arriva dal Vanni Sanna di Sassari, dove, nell’anticipo del sabato, la Torres si fa superare per 2 a 1 dall’Atletico Uri. Dopo una bella striscia positiva i rossoblù di Pino Tortora cadono nuovamente preda delle loro amnesie e, pur passati in vantaggio con Sarritzu, subiscono la rimonta della formazione di Salaris che capovolge il punteggio con la doppietta di Piras. Sfuma così per la Torres l’occasione di accorciare le distanze dalla vetta. Ora in casa rossoblù si guarda al mercato per rinforzare un organico che mostra ancora parecchie lacune, ma intanto, domenica prossima, c’è la sfida in trasferta con la capolista Castiadas.
Il successo per 1 a 0 sul Ghilarza consente al Sorso di agganciare lo Stintino a quota 27, ad una sola lunghezza dalla vetta. Altra vittoria importante quella ottenuta dal Taloro sulla Ferrini con il gol di Falchi che consente ai gavoesi di appaiare a quota 18 Torres e Tonara. Vince anche il Mravera (1 a 0 sul Guspini Terralba), mentre si chiude sull’ 1 a 1 la sfida Monastir-Orrolese. Infine successo per 1 a 0 del Samassi sul Valledoria.

LE PROSSIME
Occhi puntati certamente sulla sfida Castiadas-Torres. Da una parte la voglia della capolista di non commettere passi falsi e confermarsi in vetta al campionato. Dall’altra la voglia di rivalsa dei sassaresi, che non possono più sbagliare. I numeri parlano a favore della formazione di Pinna, unica ancora imbattuta: 25 gol fatti e 9 subiti per i sarrabesi, 14 gol realizzati e 9 subiti per la Torres. Ad attendere l’esito del match clou Stintino e Sorso, che però dovranno fare molta attenzione alle rispettive trasferte. L’11 di Udassi viaggia a Ghilarza, mentre la formazione di Scotto sarà di scena a Monastir.
Altre gare della tredicesima giornata Atletico Uri-Taloro, Guspini Terralba-Samassi, Orrolese-Calangianus, Tonara -Muravera e Valledoria- Ferrini.

Pietro Rudellat