Calcio Eccellenza. Doppietta di Stocchino e il Ghilarza blocca la corazzata Samassi: termina 2 2

Calcio Eccellenza. Doppietta di Stocchino e il Ghilarza blocca la corazzata Samassi: termina 2 2

24 Dicembre 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

L’ANALISI
Peccato. Il Ghilarza meritava abbondantemente i tre punti contro una squadra costruita per vincere il campionato,
ma sotto l’albero di Natale trova soltanto un punto che serve per muovere di poco la classifica che nella zona bassa si fa sempre piu corta. Conterà molto adesso vincere il recupero con il Calanguanus del 30 dicembre per conquistare una vittoria e tre punti che a questo punto diventano fondamentali.

LA GARA
Un bel Ghilarza dunque, non riesce a raccogliere ciò che ha seminato durante il match contro il Samassi, sulla carta una squadra nettamente più forte, ma che sta deludendo le aspettative. Ai giallorossi di mister Mura sta stretto il pareggio e inoltre a fine gara c’è da recriminare per la natura dei gol subiti, sopratutto sul primo, apparso nettamente irregolare. Gli ospiti disputano un buon quarto d’ora, con qualche conclusione dalla distanza. Al 13′ arriva il vantaggio su calcio d’angolo. Vignati spinge il diretto marcatore e di testa appoggia in rete con facilità tra l’incredulità dei padroni di casa che aspettavano un fischio per il fallo. Il Ghilarza reagisce e trova il pareggio al 28′ con un tiro cross di Stocchino da posizione molto defilata, Tronu va verso il primo palo per calciare in porta ma il tiro di Stocchino entra in rete nonostante il vano tentativo di Manis di evitare il gol. 5′ più tardi Demurtas subisce fallo in area e trova il rigore. Stocchino con freddezza porta in vantaggio il Ghilarza. Al 34′ ancora Stocchino ha sul destro la palla del terzo gol, Manis si distende e respinge, calcia Demurtas che colpisce il palo esterno. Al 44′ in prossimità della linea laterale sulla trequarti Stocchino prende la palla a Placentino che tentava di superarlo, fallo. Batte Angheleddu che trova Nurchi smarcato, tiro a fil di palo respinto da Massimo Fadda, ancora Nurchi ribadisce in rete. Nella ripresa i padroni di casa provano a cercare il nuovo vantaggio in diverse occasioni. Ci provano Oppo, Tronu e Atzei ma il risultato resta invariato. Nel finale prodigiosa chiusura di Cirina su Dessena ben servito da Angheleddu con un passaggio filtrante.

Appuntamento a sabato prossimo per il recupero della 15 a di andata contro il Calangianus.

GHILARZA Fadda M., Oppo S. (88′ Caddeo D.), Pisu, Girseni, Chergia, Cirina, Atzei, Demurtas, Tronu, Stocchino, Pinna. A disp. Fanari, Oppo R., Fadda A., Marras, Betti, Caddeo E. All. Mura

SAMASSI Manis, Massa R., Massa A., Sogus, Vignati, Frongia, Dessena, Piacentino, Vieira Passoni (72′ Guido), Angheleddu, Nurchi. A disp. Atzeni, Aru, Sani, Felleca, Illario, Valluzzi. All. Busanca

ARBITRO Daniele Marcello Bognolo di Olbia. Assistenti Gianfilippo Veneruso e Pietrina Fois di Nuoro.

RETI: 13′ Vignati, 28′ Stocchino, 33′ Stocchino, 44′ Nurchi.

NOTE: circa 100 spettatori. Nessun ammonito. Angoli 5-5. Recupero 2′ st.

Nicola Usai