Calcio. Doppia felicità per Federico Bachis in sole 24 ore: ieri maggiorenne oggi la firma con il Parma

Calcio. Doppia felicità per Federico Bachis in sole 24 ore: ieri maggiorenne oggi la firma con il Parma

24 Luglio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Non deve essere stato facile per lui assorbire tante gioie ed emozioni in appena due giornate, che sicuramente rimarranno sempre impresse nella sua vita. Ieri ha compiuto 18 anni, oggi è stato tesserato con l’FC Parma Calcio società militante nel campionato di serie B. Federico Bachis non ha avuto neppure il tempo di festeggiare bene la maggiore età che si è ritrovato in aereo destinazione la sede della gloriosa società parmense per sottoscrivere il tesseramento. Domani mattina partirà subito in ritiro aggregato alla squadra Primavera che inizia la preparazione a Collecchio. Una grande opportunità per il ragazzo figlio del Guilcier(il padre Adriano di Ghilarza, la madre Tiziana di Abbasanta) che deve giocarsi una carta importante se si vuole inserire stabilmente nel calcio che conta. Questo pomeriggio Federico ha affidato intanto al suo profilo Facebook le prime sensazioni.
“Oggi inizia una nuova avventura, scrive, ringrazio la Torres e Sassari per questi 3 anni passati insieme, sono stati fondamentali per la mia crescita calcistica, e soprattutto mi hanno fatto maturare tantissimo. Ringrazio col cuore tutti coloro che mi sono stati vicini in questi anni, famiglia, sbrufs e amici che porto nel cuore; e non sarà certo la distanza a far cambiare i rapporti, anzi, li fortificherà.
Ora inizia un nuovo percorso, in una società storica e in una bellissima città; lo affronterò con l’obbiettivo di migliorare sempre e di ripagare la fiducia che mi è stata data”.

Federico Bachis è arrivato a Parma con la benedizione del talent scout Marco Maniglio che conosce molto bene le doti del giocatore.

Federico ha iniziato a giocare al calcio ad Abbasanta e poi a Ghilarza sino ad arrivare alla Torres dove ha anche esordito in serie D. È stato anche nazionale di categoria ottenendo diverse convocazioni e presenze non ultima quella del Torneo di Viareggio.

Complimenti e in bocca al lupo a Federico!