Calcio 2a Categoria Girone I. San Marco “cinica”, la Paulese deve arrendersi

Calcio 2a Categoria Girone I. San Marco “cinica”, la Paulese deve arrendersi

12 Marzo 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

E’ finita con la legittima vittoria dei cabraresi per 0-1, ma il pari sarebbe stato sicuramente il risultato più giusto. Nella partita che valeva una intera stagione, Paulese e San Marco Cabras hanno dato vita a una gara meno spettacolare del previsto dove la prudenza e la tattica l’hanno fatta da padrone. Come capita sempre negli appuntamenti importanti il bel gioco ha latitato la gara è stata decisa da singoli episodi. Alla fine ha avuto ragione la San Marco che ha capitalizzato in gol al 65° con una bella conclusione di Mele che ha trafitto Mattiello e fatto esplodere il settore riservato ai tifosi ospiti arrivati in massa a Paulilatino per sostenere la propria squadra. Il gol ha “freddato” la squadra di casa che nonostante l’espulsione di Vacca all’80° non è riuscita a trovare almeno il pari per la delusione generale, soprattutto da parte dei supporter paulesi che dagli spalti non hanno fatto mancare il tifo per tutti i novanti minuti.
Dopo una fase iniziale di studio, la prima vera occasione si registra al 10° quando Leo Scanu pur colpendo bene manda la sfera di poco alta sulla traversa dando per un attimo l’impressione del gol. Bisogna aspettare il 28° per assistere ad un’altra limpida occasione da rete quando il bomber del torneo Orru’si libera bene in area e manda di pochissimo a lato sulla sinistra della porta difesa da Mattiello. Nella ripresa in cinque minuti cambia la storia della gara.  Esattamente al 60° Scanu ha la ghiotta occasione per portare i gialloblu’ in vantaggio ma il portiere ospite Chessa riesce a intercettare un gol che pareva fatto. Quattro giri Interi di lancette e la a San Marco prima al 64° colpisce la traversa con Orru’ e poi al 65° arriva la rete vittoria dei lagunari già descritta. Negli ultimi 25 minuti la prevalenza territoriale della Paulese porta qualche pericolo ma il portiere e la difesa ospite fanno buona guardia sino al fischio finale accolto con un boato in campo e fuori da parte rossonera. Grande delusione invece per la Paulese per gli esiti di questo   scontro al vertice fra due squadre che hanno onorato il girone I di seconda categoria dall’inizio fino ad oggi, con lealtà e sportività. Due compagini come San Marco e Paulese meritano sicuramente di raggiungere entrambe la promozione in 1a Categoria per la qualità del gioco espressa e per impegno profuso al fine di raggiungere questo traguardo. Intanto in serata la società San Marco ha diffuso una nota stampa che integralmente pubblichiamo e che testimonia i valori sportivi che animano le due società.

“I dirigenti, i tecnici e i calciatori della San Marco rivolgono un sincero e fraterno ringraziamento alla Paulese, ai suoi dirigenti, ai suoi calciatori e ai suoi tifosi, per la dimostrazione di grande sportività data nel corso della partita e al termine della stessa.
Uscire dal campo tra gli applausi della tifoseria avversaria è cosa che capita di rado e gratifica più di ogni complimento, dando la misura dell’altissima civiltà sportiva dei nostri avversari. Giocheremo le prossime otto partite con immutata determinazione, consapevoli di un’avversaria forte e leale che continuerà a contenderci il primato, fino alla fine”.


Alla gara insieme al Sindaco di Paulilatino Domenico Gallus hanno assistito il Presidente del Comitato della FIGC Gianni Cadoni e il dirigente regionale Francesco Mereu.

PAULESE: Mattiello, Chafaoui, Muroni, Colombo, Sanna, Saba(Piga) Peddis, Ruggiu A, Scanu, Catzeddu, Sciolla(Siccu).

Allenatore: Lello Atzori

SAN MARCO CABRAS: Chessa, Loi, Germino, Pisci, Vacca, Sabatino, Graziani, Camedda, Orrù, Piras, Mele(Perra).

Allenatore: Angelo Dore.

Arbitro: Nico Senes di Nuoro.

Serafino Corrias

Con la collaborazione di Peppe Putzolu.

Nella foto di copertina la formazione della Paulese e all’interno del servizio il gruppo della San Marco e due immagini del folto pubblico presente.