Calcio 2a Categoria girone G. Al Sedilo il derby Guilcer Barigadu con la Busachese

Calcio 2a Categoria girone G. Al Sedilo il derby Guilcer Barigadu con la Busachese

13 Novembre 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Continua l’inseguimento del Sedilo alla capolista Benetutti. La formazione di mister Guanfranco Pittalis ha conquistato a Busachi un’altra vittoria importante ai fini della classifica vincendo per 1-2.
Tre punti d’oro per il Sedilo, che però ha dovuto sudare sette camicie per portar via dal Barigadu l’intera posta in palio.
La partita è brutta e a livello di gioco probabilmente è la peggior prestazione della squadra ospite in questo inizio di stagione.
La compagine di Francesco Musu nonostante i pochi punti e una classifica deficitaria, si dimostra invece squadra tosta e difficile da domare.
La gara si sblocca poco dopo la metà del 1° tempo, quando una bella palla filtrante di Putzulu trova Agostino Pala smarcato in area, che davanti al portiere non sbaglia.
Il Sedilo gioca male e non riesce a chiudere la partita e anzi sono i locali a rendersi pericolosi con alcune conclusioni offensive, alle quali Salaris risponde presente.
Nonostante un gioco poco spettacolare la Busachese riesce a trovare il pareggio in chiusura di tempo, al terzo minuto di recupero, poco prima del duplice fischio grazie a Selis.
Nella ripresa la situazione non cambia, nonostante i locali restino in 10 uomini per un’espulsione al 66°.
La manovra degli ospiti è macchinosa e poco lucida, esponendosi a frequenti contropiedi, di cui però la compagine del Barigadu non approfitta.
Quando ormai la gara sembra orientata sul risultato di parità, Pala, in pieno recupero viene atterrato in area. Per l’arbitro è rigore.
Crobu prende in mano un pallone pesantissimo e dal dischetto lascia partire un tiro forte e angolato, che il portiere intuisce, ma che non riesce a neutralizzare.
I restanti minuti di gioco.

A fine gara doverosi i complimenti da parte sedilese agli avversari che si sono dimostrati una squadra quadrata e davvero difficile da affrontare, oltre a essere imbottita di numerosi giovani locali.
Con questa vittoria, come docevamo, il Sedilo resta a ridosso della battistrada Benettuti, in attesa dello scontro diretto fra due giornate, anche se prima c’è l’ostacolo l’Ottana.

Paolo Carta