Calcio 1a Categoria Girone C. Campus calcia alle stelle un rigore al 92° e l’Abbasanta perde gara e 2° posto a Ruinas

Calcio 1a Categoria Girone C. Campus calcia alle stelle un rigore al 92° e l’Abbasanta perde gara e 2° posto a Ruinas

7 Maggio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Finisce nel peggiore dei modi la trasferta di Ruinas, in una gara condizionata dal vento, dalla sfortuna e dall’arbitro.
L’Abbasanta gioca il 1° tempo con un forte vento a sfavore, nei primi 5′ un’occasione per parte. I rossoneri sugli sviluppi di un calcio d’angolo vanno alla conclusione con Putzolu che calcia al lato. I padroni di casa rispondono con un tiro alto. Al 35° Porcu su punizione colpisce la traversa, sulla ribattuta Campus calcia a botta sicura ma un difensore con la faccia nega il gol.
Nella ripresa, sembrerà un caso, ma l’intensità del vento cala decisamente e i padroni di casa la mettono sul piano fisico, in più il portiere sembra in giornata di grazia e chiude la porta a chiave. Al 49° una punizione insidiosa di Porcu viene toccata da Mascia che la manda sopra la traversa in prossimità della porta. 2′ più tardi ci prova Salaris dal limite, miracolo del portiere. Al 62° occasione per il Ruinas, tiro alto. Al 63° Maknoun calcia da fuori e il portiere respinge.
L’Abbasanta dal 73° resta in 10 per l’espulsione Puddu. Più tardi in un contropiede, Campus lanciato verso la porta viene steso sulla trequarti, l’arbitro sanziona solo con il cartellino giallo.
Al 78° Salaris calcia da fuori, il portiere respinge e Marcangeli di testa colpisce la traversa.
All’82° Porcu da fuori sfiora il palo. Nel finale viene concesso un rigore inesistente per uno scontro tra Porcu e Gabriele Secci. Dal dischetto Secci calcia centrale e porta in vantaggio il Ruinas. L’Abbasanta si spinge in avanti, al 92° viene concesso un rigore su Marcangeli. Dal dischetto Campus calcia alto.

ABBASANTA: Sanna, Putzolu, Cossu(70°Marcangeli), Mascia, Fadda, Cherchi(90°Corda), Campus, Puddu, Salaris, Maknoun, Porcu.

Allenatore: Floris.

ARBITRO Olla di Cagliari

RETI: 89° G. Secci

Nicola Usai