Calcio 1a Categoria Girone C. Arborea rullo compressore, 3-1 alla Freccia Mogoro

Calcio 1a Categoria Girone C. Arborea rullo compressore, 3-1 alla Freccia Mogoro

19 Febbraio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Una grande Arborea supera per 3-1 l’ex capolista Freccia Mogoro dopo una partita maschia con 3 espulsioni e tanti cartellini gialli che il signor Olla ha dovuto sventolare per calmare gli animi. La partita è subito interessante con la Freccia Mogoro subito in attacco. All’11° Ennas manda di poco a lato su assist di Muru. La risposta dei padroni di casa è veemente con Atzeni che manca il bersaglio da ottima posizione.
Al 24° gli ospiti passano:
Orru’ batte una punizione calibrata sul vertice destro per la testa di Ennas che di testa supera Serra con un pallonetto, non impeccabile la sua uscita. Nemmeno il tempo di festeggiare che Lisai rimette in parità il match, il suo cross dal vertice destro si trasforma in un tiro che si deposita sotto l’incrocio alle spalle di Ardau, gol spettacolare. La partita si fa maschia a farne le spese è Minnai che nel giro di 5 minuti si prende due gialli. Al 36° il vantaggio dell’Arborea. Amendola di punizione pennella a centro area dove Perdoni dimenticato dal diretto marcatore non ha problemi a piazzarla di testa al angolino.

Il 2° tempo inizia subito forte per i padroni di casa, M. Atzeni ci prova al 58° calciando a botta sicura ma trovando i riflessi di Ardau che manda in angolo. Sul calcio d’angolo seguente Costella si divora di testa il 3-0.  
La Freccia Mogoro nonostante l’inferiorità numerica prova a raddrizzare la partita, l’occasione sui piedi di Cruccas che solo davanti a Serra spedisce incredibilmente alto. Altra espulsione per la Freccia e questa volta è Mandis(appena entrato) a farsi la doccia anzitempo dopo una brutta entrata da dietro. Gli ospiti nonostante l’inferiorità si catapultano in attacco ma lasciano spazio al contropiede micidiale del tandem Perdoni – Atzeni, ma ancora una volta il portiere ospite Ardau si supera tenendo a galla i suoi.
Gol che però arriva al 90°. Lungo lancio da centrocampo di Piras dove Atzeni approfitta di un’incomprensione tra portiere e difensore ospite e senza difficoltà deposita in rete per il 3-1 finale. Si chiude qua una gran bella partita giocata a viso aperto dalle due squadre.

Con la cortese collaborazione dell’addetto stampa del Mogoro.