Calcio 1a Categoria C. L’Abbasanta “sfiora” il primato. Luca Marcangeli gol pesante a Gergei

L’Abbasanta butta via un’occasione d’oro per agganciare il Borore (fermato in casa dal Samugheo per 2 a 2) in testa alla classifica pareggiando per uno a uno sul sintetico di Gergei. Termina con lo stesso risultato dell’andata, in pareggio con un gol per parte. Abbasanta poco brillante, con tante palle giocate male in fase offensiva, padroni di casa aggressivi e pronti a colpire sugli errori.
Prova a rompere il ghiaccio l’Abbasanta al 2′, Fulghesu in profondità per Calvia, Mereu para.
Al 7′ contropiede del Gergei, tira alto; 5′ più tardi tentativo di Loi da 30 metri, Mereu para.
Al 22′ Gergei pericoloso su punizione dal limite di Podda, il colpo di testa di Cambuli esce alto.
Un angolo di Salaris al 24′ attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare il tocco vincente.
Al 27′ discesa di Porcu sulla sinistra, Calvia viene anticipato in angolo da un difensore.
Al 34′ punizione di Fulghesu dalla trequarti, palla in mezzo che pesca Marcangeli, tocco di testa e palla in rete.
Al 51′ azione personale di Marcangeli sulla destra, cross per Piras che calcia al volo, il portiere para.
Nella ripresa passano appena 3′ e i padroni di casa trovano il pareggio, Leoni ci prova da 25 metri con un tiro centrale, Matzuzi non trattiene e la palla termina in rete.
Al 63′ tiro di Podda da 35 di poco alto. Ci prova Puddu al 66′ , Mereu deviato in angolo. L’Abbasanta prova a sfruttare il calo fisico dei padroni di casa ma il risultato resta invariato.

ABBASANTA: Matzuzi, Putzolu, Fulghesu, Pavcic, Loi, Leone, Calvia, Salaris, Piras ( Usai), Porcu ( Puddu), Marcangeli ( Porru). All. Boi

ARBITRO Steri di Carbonia

RETI: 34′ Marcangeli, 48′ Leone