Calcio 1a Categoria C. La matricola Paulese da domani al lavoro

Calcio 1a Categoria C. La matricola Paulese da domani al lavoro

17 Agosto 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Passato ferragosto è tempo di raduni. La matricola Paulese inizia a lavorare venerdì 18 nel nuovo campo in sintetico “Funtana”per la presentazione della nuova compagine che affronterà il difficile campionato di 1a Categoria girone C.

Questa sarà l’occasione per conoscere e dare il benvenuto ai nuovi arrivati in gialloblu’ e presentare ufficialmente il programma di lavoro da attuare nella preparazione. Con in testa il riconfermato mister Lello Atzori, che ha condotto magistralmente la Paulese a fare il salto di categoria, ci saranno i giovani e non che hanno dato tanto per il raggiungimento di questo traguardo.

Rispetto alla scorsa annata mancheranno due giocatori che hanno dato tanto come Federico Mattiello , ottima persona sia in campo che fuori e Leo Scanu “bomber” di razza anche lui grande persona. La Paulese li ringrazia per la disponibiltà e l’attaccamento alla squadra dimostrati durante tutto il campionato.

Spazio allora ai nuovi arrivati Alessandro Frogheri portiere, Francesco Gaddari centrocampista, Alberto Sanna attaccante tutti provenienti da Macomer; Simone Schirra e Mauro Zago da Ghilarza e Ardauli. E poi Angelo Trogu(nella foto del servizio), paulese, che lo scorso campionato si infortunò ai legamenti all’inizio della preparazione e rientra nei ranghi.

L’organico sarà un misto di giovani e di esperienza che il il mister dovrà plasmare per adattarli alla rosa degli “anziani”.
C’è ancora qualcosa da fare per mettere Atzori nella condizione di ben operare, e a questo proposito le trattative con alcuni elementi di qualità, esperienza e giovani di prospettiva sono già avviate. Si spera che prima dell’inizio del campionato qualcuno di questi possa far parte della rosa.

La Società, sempre presente e molto disponibile, lavora per perseguire lo stesso impegno e generosità dimostrata nella passata stagione. Un grosso in bocca al lupo a tutte le componenti: società, staff tecnico, giocatori e altri soggetti che a vario titolo fanno parte integrale della Paulese. L’obiettivo è quello di disputare un campionato dignitoso, onorevole e se possibile “fortunato”.

Peppe Putzolu