Basket: la nuova “sfida” di Alfio Uda candidato per il Consiglio della Federbasket sarda

Basket: la nuova “sfida” di Alfio Uda candidato per il Consiglio della Federbasket sarda

26 Settembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Ad Alfio Uda non manca davvero la forza e il coraggio. Alle prese con i postumi di un grave incidente, sta cercando di acquistare nuovamente anche gli spazi nella vita sociale e sportiva. E’ freschissima ad esempio la sua candidatura alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo della FIP Sardegna, Quadriennio 2017/2020, a sostegno del candidato presidente Limbardi che affronta il presidente uscente Bruno Perra.

Sentiamo allora direttamente dalle parole di Alfio Uda i motivi della sua candidatura.

Cari amici, con una fatica immensa sto riconquistando un poco per volta la mia autonomia, non so se avrò la fortuna di riprendere a giocare a Pallacanestro, ma ho dato la mia disponibilità ad Aldo Limbardi per far parte del Consiglio direttivo dalla FIP Sardegna. Chi mi conosce sa che ho dedicato e dato tanto tempo della mia vita al basket. L’ ho sempre fatto con molto amore e passione giocando in tutta la Sardegna, da Sassari a Cagliari. Desidero dunque contribuire ad aprire un nuovo ciclo e quindi dare il mio contributo di idee al basket isolano. Il mio pensiero è rivolto ai giovani, al settore arbitri (chi vi scrive è stato arbitro sia di basket che di calcio) e soprattutto al basket femminile con il quale mi sono rapportato anche in occasione di tornei misti. Ho l’onore di avere una cugina giocatrice di A1 ed ex play della nazionale, Sabrina Sussarello, che con la sua società Spirito Sportivo dà lustro al basket femminile in Sardegna. Ho avuto il grande piacere di giocare e divertirmi con giocatrici come Geppi Cucciari, Sabrina Pacilio, Selene Perseu e tante altre. Per riuscire in questa nuova sfida ho bisogno anche del vostro sostegno morale. W IL BASKET”.

Alfio Uda